Coltello Sardo Pavoncella Manico osso di tibia (22cm)

94,00

Knife Coltello Pavoncella :

  • Lama in acciaio 410
  • Manico in osso di tibia colorata
  • Dimensioni totali 22 cm lama 9 cm
  • Borchia collarino in acciaio con pavoncella incisa
  • Coltello Serramanico
COD: 253721047200 Categorie: ,

Descrizione

 Coltello sardo Pavoncella 

il coltello nella vita
nel mondo tradizionale sardo, legato all’agricoltura e alla pastorizia, il coltello rappresentava un utensile indispensabile, sia per l’attività lavorativa sia nella sfera quotidiana in genere.
Era lo strumento usato per potare le piante, per uccidere e scuoiare gli animali e dunque prepararne la carne e la pelle.
Veniva utilizzato per la difesa personale, in un mondo – quello dei pastori e dei contadini – sempre pieno di insidie.
Serviva per tagliare il formaggio, la salsiccia, sbucciare i cardi, perciò era necessario anche per mangiare; inoltre, era utilizzato per intagliare il legno, fino alla realizzazione di quegli splendidi oggetti (cassapanche, sedie), che ancora oggi sono il vanto dell’artigianato sardo.

0